dreamvolution [il clone pigro di x-novo]

22 July 2006

UE, avvocato del privato contro lo stato

Filed under: Media,politics — paolo margari @ 3:56 am

“Fibra ottica cittadina? No, grazie. Non dove esiste già la banda larga, almeno: la Commissione Europea infatti ha diffidato le autorità locali di una cittadina olandese dal realizzare il progetto di un network in fibra ottica. Si tratterebbe, secondo l’UE, di una scorrettezza ai danni dei fornitori di banda larga privati, destinata quindi a turbare il mercato delle comunicazioni.
Secondo il commissario per l’Antitrust Neelie Kroes, permettere alla cittadina di Appingedam di fondare un proprio network sarebbe un’operazione in netto contrasto con le politiche di concorrenzialità del mercato, poiché il territorio comunale è già servito da alcuni network broadband.” Un precedente rilevante che testimonia come l’UE sia sempre più l’ufficio amministrativo dei capitalisti piuttosto che una risorsa sovranazionale per i cittadini europei. Così Punto-Informatico: Olanda, Bruxelles vieta la fibra in una città.

2 Comments »

  1. I like it! Good job. Go on.
    »

    Comment by Anonymous — 12 August 2006 @ 11:56 am | Reply

  2. Hi! Just want to say what a nice site. Bye, see you soon.
    »

    Comment by Anonymous — 17 August 2006 @ 4:54 pm | Reply


RSS feed for comments on this post. TrackBack URI

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s

Blog at WordPress.com.

%d bloggers like this: